Certificato d’assicurazione

Ogni persona assicurata in Svizzera dovrebbe avere un numero AVS a 13 cifre. Di regola il numero AVS è visibile sulla carta dell’assicurazione malattia.

La cassa di compensazione può stabilire un certificato d’assicurazione AVS alle persone che non possiedono una carta dell’assicurazione malattia sulla quale non figura il numero d’AVS.

Le persone che esercitano un’attività lucrativa dipendente possono richiedere il certificato d’assicurazione al proprio datore di lavoro. Le persone che esercitano un’attività lucrativa indipendente o che non esercitano un'attività lucrativa devono annunciarsi alla cassa di compensazione cantonale o all’agenzia AVS competenti per il loro luogo di domicilio.

I datori di lavoro possono richiedere per i loro dipendenti il certificato d’assicurazione in modo semplice e veloce tramite il portale Internet gratuito connect.eak. Per la richiesta dei certificati d’assicurazione occorre prestare particolare attenzione. Per i cittadini stranieri occorre indicare con esattezza i dati contenuti nel passaporto estero (cognome, nome, data di nascita, sesso).

I dati indicati nel certificato d’assicurazione (cognome, nome, data di nascita, numero d’assicurato) devono obbligatoriamente coincidere con quelli salvati nel vostro sistema di gestione dei salari. Altrimenti vi è il pericolo che i redditi da voi comunicati siano attribuiti alle persone errate e siano dunque registrati in conti AVS errati. Successivamente ciò potrebbe causare notevoli problemi nel calcolo della rendita delle persone interessate.

Se desiderate richiedere per posta un certificato d’assicurazione, è a vostra disposizione il formulario «Richiesta di un certificato di assicurazione».

Certificati d’assicurazione con dati errati

Se un vostro dipendente vi comunica che i dati sul certificato d’assicurazione non sono corretti (nome scritto in modo errato, data di nascita errata), egli dovrà compilare il modulo «Richiesta di rettifica dei dati di un registro ufficiale di persone della Confederazione» e presentarlo al competente registro degli abitanti. La cassa di compensazione può emettere un certificato d’assicurazione corretto solo dopo che il registro degli abitanti ha inoltrato i dati corretti al registro centrale degli assicurati.

Ultima modifica 26.06.2019

Inizio pagina

https://www.eak.admin.ch/content/eak/it/home/Firmen/Personal/versicherungsausweis.html