Impiego a tempo parziale

I lavoratori a tempo parziale hanno diritto agli assegni familiari? Quali misure sono da adottarsi per evitare lacune contributive?

In qualità di lavoratore a tempo parziale Lei ha diritto agli assegni familiari?

Il lavoratore a tempo parziale ha diritto al totale importo degli assegni familiari se la sua retribuzione ammonta ad almeno CHF 587 al mese e CHF 7’050 l’anno.

Se non raggiunge il reddito minimo da attività lucrativa, Lei ha ugualmente diritto agli assegni familiari?

Se la retribuzione è inferiore al reddito minimo previsto, si può affermare il diritto agli assegni familiari per persone prive di attività lucrativa, qualora i requisiti siano soddisfatti. Il diritto agli assegni familiari sorge e decade con il diritto al salario.

Lavora a tempo parziale per diversi datori di lavoro? Di chi è la competenza per gli assegni familiari?

Se Lei è impiegato presso diversi datori di lavoro, deve presentare domanda per gli assegni familiari tramite il datore di lavoro che eroga la retribuzione più elevata. Per il calcolo del reddito minimo le singole retribuzioni vengono sommate.

Il tempo di lavoro è inferiore al 50 percento o ai nove mesi l’anno?

Ai sensi della legge federale sull’assicurazione per la vecchiaia e i superstiti, le persone impiegate per meno del 50% o per meno di nove mesi l’anno s’intendono prive di attività lucrativa. Per evitare lacune contributive, è necessario chiarire con la cassa di compensazione se, oltre ai contributi già versati, il lavoratore debba pagare anche contributi in qualità di persona senza attività lucrativa.

Ultima modifica 15.06.2016

Inizio pagina

https://www.eak.admin.ch/content/eak/it/home/dokumentation/arbeit/teilzeitbeschaeftigung.html