Infortunio

In caso di perdita del lavoro a causa di un infortunio può sorgere il diritto a prestazioni in sostituzione del salario e agli assegni familiari.

Per esercitare il diritto alle prestazioni dell’assicuratore-infortuni (ad es. Suva) occorre presentare sempre la relativa notifica d’infortunio. Per eventuali domande potete rivolgervi al vostro assicuratore-infortuni. Se l’infortunio riguarda persone che prestano servizio nell’esercito o nella protezione civile o che svolgono il servizio civile, rivolgetevi all’assicurazione militare.

Quali sono i requisiti per la riscossione degli assegni familiari in caso d’infortunio?

Se il dipendente non può lavorare, gli assegni familiari vengono versati durante il mese in cui si è verificato l’impedimento e per altri tre mesi, anche se il diritto legale al salario è decaduto.

Trascorso tale periodo, il diritto agli assegni familiari può essere esercitato ulteriormente soltanto se il reddito minimo richiesto viene ancora sempre raggiunto. Le indennità giornaliere dell’assicurazione contro gli infortuni non sono soggette all’AVS e quindi non vengono conteggiate.

 

Ultima modifica 15.06.2016

Inizio pagina

https://www.eak.admin.ch/content/eak/it/home/Firmen/erwerbsersatz/unfall.html